Andare in bici d’inverno: tutti gli accorgimenti da seguire

Andare in bici d’inverno: tutti gli accorgimenti da seguire

Con la stagione più fredda andare in bici sembra più complicato e può essere forte la tentazione di fermarsi e lasciare la bici in garage anche per mesi. In realtà lavorare anche nel periodo più freddo è molto importante per migliorare la condizione fisica e preparare il fisico al carico di lavori dei mesi più caldi. Ecco tutti gli aspetti positivi di correre in bici anche d’inverno:

  • Rinforza il sistema immunitario
    È scientificamente provato che pedalare in modo costante anche d’inverno migliora il sistema immunitario e rende il fisico più resistente
  • Regala emozioni forti
    Chi ama questo sport lo sa bene: girare in bici d’inverno è una sensazione intensa e unica. Forse non è la stagione più favorevole ma sicuramente non si può dire non sia entusiasmante.
  • Ti godi il percorso al 100%
    I veri ciclisti non si fermano mai! Nel periodo più freddo assapori il piacere di correre in strade più libere e meno trafficate rispetto alle stagione dalle temperature più miti.

Perché rinunciare quindi alla tua passione d’inverno? Per vivere le emozioni della bici anche nella stagione più fredda bastano alcuni semplici accorgimenti per proteggere te stesso e la tua bici.

Copriti con indumenti specifici per il freddo, caldi, elastici e traspiranti. Scegli calze e scarpe in materiale tecnico antivento e impermeabile. Le calze per il ciclismo sono create con una struttura specifica che comprime alcuni punti per favorire la circolazione. Anche i guanti sono fondamentali, per conservare il calore delle mani senza però ostacolare il movimento di azionare i freni. Non dimenticare poi il berretto per proteggere fronte e capo. Anche in questo caso acquista un prodotto traspirante e specifico per il ciclismo.

Prepara anche la tua bici ad affrontare le temperature più fredde. Ricordati di utilizzare copertoni invernali per avere perfetta aderenza anche con terreni umidi e di montare il parafanghi per bloccare acqua e sporcizia. Di primaria importanza anche le luci: correre in inverno significa essere in strada anche quando le ore sono più buie o in giornate nebbiose. Preoccupati quindi di avere sempre con te le luci per essere sempre visibile e tutelare la tua sicurezza.

Al rientro dalla pedalata riparati subito in un ambiente caldo e rigenerati con una doccia calda. Restare all’aperto, infatti è molto rischioso perché dopo un lungo sforzo il nostro organismo è affaticato ed è quindi più facile ammalarsi. Anche per la tua bici pensa alla giusta protezione: tutelala dalla intemperie con un box o pensilina adeguata.

Leave a Reply

All fields are required